Tel. 055-062-0112
L’importanza del marketing nell’era dei mercati globali e nel XXI secolo

L’importanza del marketing nell’era dei mercati globali e nel XXI secolo

Dall’avvento della globalizzazione, il marketing è diventato fondamentale per il successo di un’azienda (e non solo). Oltre che a permetterti di raggiungere mercati in tutto il mondo, un buon reparto di marketing è quello che ti permette di competere contro le grandi anche a livello locale. Le multinazionali provengono da ogni “angolo” del mondo ed hanno a disposizione risorse di marketing in grado di conferirgli una forza schiacciante contro la concorrenza.

L’innovazione a livello strategico, produttivo, nei servizi e nella tecnologia, insieme alle capacità di prevedere i cambiamenti a livello sociale, giocano un ruolo chiave nel successo di un reparto di marketing e di conseguenza nel successo dell’azienda. Risorse di marketing avanzate sono necessarie a tale scopo.

Le nostre ricerche dimostrano che le aziende con capacità (e risorse) avanzate di marketing e vendita vedono gli introiti crescere di due o tre volte tanto quelle delle aziende medie nello stesso settore. – Sorgente

 

A differenza di quanto succedeva fino a 25-30 anni fa, le aziende di successo sono quelle che investono più nel marketing che nel prodotto o nei servizi. In sostanza, il sapersi vendere è diventato molto più importante della qualità del prodotto o del servizio.

In questo articolo viene spiegata l’importanza del marketing anche in politica. Il titolo dice “Trump contro Clinton. Non è il miglior candidato (prodotto) a vincere, ma quello che si sa vendere meglio”. Le prime righe dell’articolo dicono:

Indipendentemente da quello che succederà a Novembre (risultati elettorali), queste elezioni presidenziali saranno ricordate come una testimonianza del potere del marketing.
Come ha fatto un uomo d’affari con nessuna esperienza politica a spingersi fino al punto di poter dar noia ai politici più esperti di tutto il mondo? La risposta è il marketing.

Regardless of what happens in November, the Presidential election will be remembered as a testimonial to the power of marketing. How did a business person with no political experience propel himself to be in a position to perhaps upset the world’s most-experienced politician? The answer is marketing.

Il marketing può portare grandi risultati e molto successo, anche con i minimi investimenti, ma può anche portare chiusura e fallimento, se affidato alle mani sbagliate. Infatti, è difficile oggi saper distinguere un improvvisato da un professionista. Il progresso tecnologico ha fatto sì che strumentazione di altissima qualità sia alla portata di tutti. Questo ha causato un’invasione di improvvisati, di amatori che si spacciano per professionisti. La differenza fra i due la si vede nella capacità comunicativa degli strumenti promozionali che producono, e nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di strumenti inefficaci.

In una ricerca effettuata a livello globale e redatta dal The Economist nel 2009, emerge che il fattore chiave per la crescita delle piccole e medie imprese è il marketing.

 

Commenta

Chiudi il menu